Stampa
Categoria: News
Visite: 300

In questi giorni è stata inviata una pec dalla Sport Man del general manager Alessio Sundas dove veniva espresso l’interessamento da parte di un imprenditore americano per il club blucerchiato.

Sundas ha chiesto un incontro con i dirigenti del club genovese per iniziare una trattativa con l’obiettivo di costruire un ponte tra Genova e l’America.

L’imprenditore americano infatti vorrebbe aprire una maestosa academy in USA dove preparare i giovani atleti per poi mandare i più meritevoli alla Samp .

Un progetto dove coinvolgerà sponsor, grandi investitori americani ed italiani per questo importante business finalizzato anche allo stadio di proprietà e altre strutture importanti.